La realtà… Ve la ricordate?

C’era una volta la realtà.

Quella vissuta da noi genitori, nati nel secolo scorso.

Cresciuti e vissuti con un unico riferimento social.

L’Altro.

Da incontrare, vivere, e dal quale abbiamo imparato a guardare, ascoltare, parlare.

https://giovannitommasiniedizioni.blogspot.com/2019/01/smartchi-il-nuovo-libro-di-giovanni.html

In un movimento vitale fatto di presenza e assenza.

E pian piano abbiamo visto, sentito, vissuto e costruito, l’immagine di noi stessi che il contatto, la connessione, con la realtà, con il volto, lo sguardo, la voce, il sorriso, l’abbraccio, che l’Altro, ci rifletteva.

Vi ricordate la ricchezza del mondo senza rete con il quale abbiamo imparato a vivere?

In questo mondo fatto di Like, Touch, Post, Visualizzazioni, Youtubers, sembra arrivato il momento di restituire ai nostri figli, rapiti dalla rete, il ricordo di una avventura che non deve essere dimenticata.

Fatta di intimità, desiderio, riconoscimento reciproco delle proprie unicità, conquiste, fallimenti, limiti con i quali fare i conti, e un viaggio da sognare, immaginare, realizzare, in mezzo alla paura di un passato da non ripetere e la difficoltà del confronto con un futuro incerto da affrontare.

La netta differenza che passa tra vivere e sopravvivere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...